Pubblicato in: Bellezza, Viso e Corpo

Maschera Nera per rimuovere i punti neri- Recensione

12 Gennaio 2017

wp-1483264474108.jpg

Le maschere nere, peeling-off, a base di carbone attivo sono state la rivelazione del 2016. Sembra che nel web tutte siano impazzite per questo tipo di maschere purificanti che promettono la pulizia profonda dei pori e la rimozione di tutti i punti neri. Anche io mi sono fatta prendere dalla foga e ne ho preso una su Amazon, la Black Mask Deep Cleansing, Acne Purifying peel-off Black Mask della Shills. Quando si tratta di prodotti di bellezza, la curiosità vince sempre!

Eccovi le mie impressioni.

Per chi ancora non le avesse provate, le maschere peel-off si applicano sulle zone da trattare del viso, Zona T e naso, in uno strato spesso e preciso. Per essere efficaci, devono rimanere in posa per almeno 25-30 minuti prima di essere rimosse. In realtà, il piu’ delle volte devono rimanere in posa piu’ a lungo, perchè la maschera deve essere perfettamente asciutta, altrimenti non viene via ( un pò come la ceretta per intenderci).

wp-1483264450469.jpg

La loro funzione è soprattutto quella di rimuovere le impurità del viso, sbloccare i pori, rimuovere i punti neri. Io l’ho presa soprattutto per rimuovere i punti neri del naso.

Francamente non capisco tutto l’eccitamento che molte donne hanno per questo tipo di maschere, perchè in realtà non sono cosi’ miracolose ed efficaci come si dice. Infatti dal mio punto di vista, vedo solo lati negativi.

Prima di tutto, il tempo di asciugatura è veramente lungo per rimuovere la maschera tutta insieme, perchè come accennato sopra, deve essere perfettamente asciutta per essere peeled-off appunto. Su di me, è capitato che anche lasciandola in posa per oltre mezz’ora, la maschera non viene via completamente e lascia delle strisciate nere che poi devo rimuovere con altri prodotti.

A mio avviso, non rimuove tutti i punti neri del viso e del naso e per questo rimango fedele alle strisce pre-pronte per il naso! Ho notato questo soprattutto sul naso. Di solito con le strisce ho modo di vedere come i punti neri sono rimossi, con questo no anche perche’ la maschera non si rimuove come quelle di cotone che asciugandosi vengono via tutte insieme. Queste a base di carbone diventano una sorta di poltiglia.

wp-1483264474105.jpg

La maschera che ho provato è quella della Shills che ho preso su Amazon al costo di 7.99£.In quanto a prezzo e’ molto conveniente e facile da reperire, tuttavia il mio Verdetto finale e’ che la maschera non vale la candela.  Per quanto detto sopra non la consiglio anche se son sicura piaccia a parecchie persone.

Fatemi sapere se l’avete già provata e cosa ne pensate?

Ciao Stelline alla prossima e grazie per aver letto l’articolo.

 

Laura

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Stelline alla prossima e grazie per essere passate da qui!

 

Laura

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

14 pensieri riguardo “Maschera Nera per rimuovere i punti neri- Recensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...