Pubblicato in: Londra, Bellezza e Dintorni, Zero Waste

Zero Waste – La Caraffa dell’Acqua, quale scegliere

2 Giugno 2020

Il mio primo passo verso uno stile di vita Zero Waste e Low Impact è stato di sicuro quello di ridurre l’ammontare di bottiglie di plastica che consumo giornalmente. Pensate che, fino a qualche tempo fa, io compravo le bottiglie di acqua da 2 litri ciascuna, con un consumo giornaliero di almeno una bottiglia. In altre parole, il volume del mio contenitore di prodotti da riciclare aumentava di giorno in giorno, come un fiume in piena. Per me è normale comprare l’acqua, è una cosa che in Sardegna fanno tutti. Anni fa, c’era stato uno scandalo sul fatto che l’acqua del rubinetto non fosse potabile e da allora, la mia famiglia ha cominciato a comprarla in busta e/o in bottiglia. (Ricordo ancora le buste della famosa acqua San Giorgio!). Non è più così per fortuna e adesso per quel che so io, l’acqua è potabile, ma i miei continuano a comprarla.

Continua a leggere “Zero Waste – La Caraffa dell’Acqua, quale scegliere”
Pubblicato in: Bellezza e Dintorni, Capelli, Makeup, Viso e Corpo, Zero Waste

Si può essere Zero Waste in Beauty e Makeup?

25 Maggio 2020


La risposta è certamente sì.

Come ogni nuova iniziativa, anche essere zero waste richiede tempo e soprattutto consapevolezza. Ed è proprio questa che spingerà a compiere delle scelte sostenibili e a basso impatto ambientale. Scegliere è un grande potere nonché un “dovere” sotto certi punti di vista.

COLLABORAZIONE CON BIOVEGANSHOP

Il mio messaggio non deve essere interpretato come andate a buttare via tutto ciò che avete nel mobile del bagno, perché già questo sarebbe spreco e non aiuterebbe l’ambiente, al contrario, vi suggerisco di utilizzare tutto ciò che avete e pian piano rimpiazzate un prodotto o accessorio per volta con scelte più sostenibili. Questo concetto non deve essere inteso solo per i prodotti beauty e make-up, ma anche per tutto ciò che vi serve in casa e nella vita quotidiana. Come dico sempre, sarà veramente difficile sostituire proprio tutto, ma almeno è un inizio.

Continua a leggere “Si può essere Zero Waste in Beauty e Makeup?”
Pubblicato in: Londra, Bellezza e Dintorni, Zero Waste

Zero Waste – I miei primi passi verso un nuovo viaggio

18 Maggio 2020


La scorsa settimana, nell’articolo riguardo quali Lezioni ho imparato durante la quarantena, avevo annunciato una serie di argomenti e lezioni che ho osservato e cominciato ad implementare durante appunto il periodo di lockdown, qui nel Regno Unito. Tra questi ce ne sono diversi ma sono tutti connessi tra loro e fanno parte di una nuova consapevolezza dello stile di vita che voglio sostenere nel lungo termine. In particolare, con questo post, vorrei spiegare il nuovo “viaggio” che ho intrapreso perché di questo si tratta, che sta diventando per me molto importante e che pian piano sta cambiando le mie abitudini di vita. Sì, perché di questo si tratta, di un viaggio per compiere delle scelte che sono più sostenibili e soprattutto abbiano un impatto ambientale minore.

LEZIONI HO IMPARATO DURANTE LA QUARANTENA

Photo by Dominika Roseclay on Pexels.com
Continua a leggere “Zero Waste – I miei primi passi verso un nuovo viaggio”
Pubblicato in: Londra, Bellezza e Dintorni, Zero Waste

Quali lezioni ho imparato nelle settimane di quarantena

11 Maggio 2020


Guardando in retrospettiva le settimane di quarantena che ho trascorso qui in Inghilterra, posso tirare le somme su un periodo che da un punto di vista personale e, non me ne vogliate, anche egocentrico, non credo sia stato così male. Ovviamente non mi riferisco alla tragedia sanitaria e sociale e alle conseguenze del virus, sul piano economico e di vite umane perse.

Il mio punto di vista si basa su considerazioni su come stavo vivendo la mia vita prima della quarantena e, con il senno di poi, credo che avessi proprio bisogno di un periodo forzato di fermo. Non ricordo di aver avuto un periodo così dai tempi delle vacanze estive durante gli anni di liceo per intenderci.

Lo stare a casa in modo forzato mi ha dato a disposizione molto più tempo per osservare e trarre delle conclusioni sulla mia vita quotidiana a Londra, da cui il post di oggi.  In particolare, mi ha dato l’opportunità di apprezzare un modo di vivere che avevo perso da tempo, vivendo in una metropoli e viaggiando continuamente, e questo si può sintetizzare in due parole lo slow living slow living, che riassume la tendenza a rallentare e godersi ogni singolo attimo della giornata, con un approccio molto più lento verso l’esistenza.

Lo slow living, che letteralmente si traduce come vivere piano, rappresenta uno stile di vita più calmo, meno frenetico e che permette di vivere nel momento senza dover accumulare “cose” materiali per star bene (ecco l’elemento minimalista del processo), apprezzando piccole cose come può essere il cinguettio degli uccelli, i momenti hygge alla danese di connessione con le persone che amiamo (un concetto che ho imparato durante un viaggio e che non mi abbandona). Penso di essere anche fortunata ad essere nata e cresciuta in Sardegna e poi essere venute a Londra da adulta. Ho avuto la fortuna di crescere con questi principi e si tratta soltanto di riscoprirli e lo capirete nei vari articoli che seguiranno nelle settimane successive.  

Continua a leggere “Quali lezioni ho imparato nelle settimane di quarantena”
Pubblicato in: Blog - Consigli, Eventi a Londra, Londra, Bellezza e Dintorni, Zero Waste

Lavorare da casa: Alcune Buone Abitudini Acquisite

5 Maggio 2020


Questa settimana è ufficialmente l’ultima di lockdown e di social distancing qui in Inghilterra. Il Primo Ministro ha annunciato la scorsa settimana che in questa verrà presentato un piano dettagliato su modalità e tempistica del rilancio dell’economia.

Al momento in cui vi scrivo, non c’è ancora nulla di certo, si sa solo che stanno testando la nuova app per il riconoscimento del corona virus a distanza – altro che Grande Fratello!

Le mie otto settimane in casa alla fine non sono state poi così male e penso che in fondo mi sono anche abituata a questa situazione e soprattutto al lavorare da casa, tra tutti i vari cambiamenti che ci sono stati. Se dovessi dire che sono state otto settimane tutte positive, starei mentendo spudoratamente. Ci sono stati alcuni giorni super-positivi e super creativi e altri invece in cui l’unica cosa che volevo fare era isolarmi. Non è stato facile, lo ammetto.  

Personalmente ho avuto un calo di lavoro notevole e visto che il settore eventi e conferenze di cui mi occupo è considerato tra i più colpiti nel sistema economico, sono convinta che molte ossessioni mentali erano dovute soprattutto a considerazioni per il futuro e ovviamente alla paura del cambiamento e dell’incertezza. Come si suol dire, bisogna fare di necessita virtù!

Pubblicato in: Accessori, Beauty & Makeup, Bellezza, Bellezza e Dintorni, Collaborazioni, Makeup, Viso e Corpo, Zero Waste

Collaborazione con BioVeganShop

 26 Agosto 2019

BioVeganShop.png

 Uno degli aspetti che apprezzo di più del blogging è di certo la possibilità di conoscere e provare prodotti, marche e negozi nuovi, online e non, che di solito non conosco. Quello che vi presento oggi n’è un esempio perfetto e sono lieta di potervene parlare.

Se mi seguite da un po’, sapete che la maggior parte del mio shopping, soprattutto di prodotti beauty lo faccio online e in passato ho parlato spesso delle mie esperienze e dei prodotti che ho scoperto, acquistando appunto online. Inoltre, sono sempre alla ricerca di prodotti bio, naturali e soprattutto vegani (visto che sono vegetariana da oltre 20 anni) nuovi o in generale di cui sento parlare. Purtroppo a Londra molte marche disponibili in Italia non sono vendute o non sono disponibili e se lo sono costano molto di piu di quanto costerebbero in Italia.

Quando sono stata contattata dal team di BioVeganShop per una collaborazione non potevo non esserne super-felice, prima di tutto perche’ non la conoscevo e cosi ho avuto modo di scoprirla e secondo perche’ i suoi valori e principi si addicono e rappresentano a pieno il mio lifestyle e la mia filosofia di vita.

Continua a leggere “Collaborazione con BioVeganShop”
Pubblicato in: Accessori, Makeup, Viso e Corpo, Zero Waste

Dischetti struccanti lavabili: quali scegliere?

12 Agosto 2019

I dischetti struccanti sono uno strumento fondamentale per ogni beauty e makeup junkie e in media, secondo me, se ne usano almeno 5 o 6 al giorno per donna, se non di più (opinione personale, sulla base di quanti ne uso io. Voi quanti ne usate in media?) Sono quel prodotto che costa poco e io lo compro ogni volta che vado in profumeria perché li uso sempre e in quantità.

I dischetti che si comprano in profumeria sono monouso e come tali vanno a finire nella spazzatura, perché non possono essere riciclati, quindi in poche parole, inquinano.

Un’alternativa ugualmente pratica ma certamente più economica ed ecosostenibile è l’uso dei dischetti lavabili e quindi ri-utilizzabili. In commercio ne ho visto di diversi tipi e io nel corso dei mesi ne ho acquistato 3 diverse varianti che secondo me, meglio rappresentano la qualità e la tipologia che si puo usare e ho pensato di condividere la mia esperienza con voi e darvi qualche dritta che vi possa aiutare a scegliere i dischetti lavabili più consoni alle vostre esigenze.

Continua a leggere “Dischetti struccanti lavabili: quali scegliere?”

Pubblicato in: Bellezza, Collaborazioni, Londra, Bellezza e Dintorni, Zero Waste

Le Bottiglie Riutilizzabili per l’Acqua Ecosostenibili e Chic

 

5 Agosto 2019

 Qui a Londra, a seguito dei documentari sulle conseguenze che la plastica ha sugli oceani, le campagne di sensibilizzazione per ridurne il consumo (di plastica) sono giustamente una priorità. Se vi può interessare, i documentari sono della serie Blue Planet, trasmessi alla BBC e curati da Sir David Attenborough, il Piero Angela inglese per intenderci. Ha anche fatto una comparsa al Glastonbury, il festival più partecipato qui nel Regno Unito.

I grandi cambiamenti avvengono solo se tutti nel nostro piccolo contribuiamo a fare qualcosa (che cliche direte voi). Uno di questi può essere ridurre l’acquisto di bottiglie di plastica e portare con sé invece una bottiglia ri-utilizzabile e da riempire all’occorrenza.

Ho pensato di portarvi con me alla ricerca della bottiglia eco-sostenibile e più chic in circolazione.  Se dobbiamo usare la stessa bottiglia, puntiamo su qualcosa che non solo faccia bene al pianeta, ma sia anche un accessorio fashion.

Continua a leggere “Le Bottiglie Riutilizzabili per l’Acqua Ecosostenibili e Chic”

Pubblicato in: Accessori, Bellezza, Makeup, Viso e Corpo, Zero Waste

Recensione – Il panno magico (makeup)

18 Aprile 2018

Dal titolo, sembra vi stia per parlare di un panno da cucina, super magico che toglie qualsiasi tipo di sporco e grasso. Invece no. Il concetto è lo stesso, ma non si tratta di pulizia della casa, ma di pulizia del viso! Curiose?

Wipe-Out-Microfibre-Cleansing-Cloth-Magnitone-bellezza-in-the-city
Wipe Out Microfibre Cleansing Cloth della Magnitone

Continua a leggere “Recensione – Il panno magico (makeup)”

Pubblicato in: Londra, Bellezza e Dintorni, The Point of reView: Blogger Club, Zero Waste

The Point of reView: Blogger Club – The Konjac Sponge

09 Dicembre 2015

 

The Point of reView: Blogger Club
The Point of reView: Blogger Club

Questo è il periodo dell’anno che io adoro di piu’ in assoluto, l’atmosfera, le luci, i parties, i regali quasi quasi mi fanno dimenticare tutti i problemi!

Per questo mese, con il The Point of reView: Blogger Club con Francesca di Trucco Senza Inganno, Francesca di Cerambijoux e Sara di Mi Piace Un tot abbiamo pensato a due appuntamenti. Questo è il primo dedicato a The Konjac Sponge, finalmente perchè a dire il vero ce l’abbiamo in programma da mesi! Secondo me, puo’ essere una buona idea per un regalo natalizio, quindi…leggete oltre.

Continua a leggere “The Point of reView: Blogger Club – The Konjac Sponge”