Pubblicato in: Bio, Londra, Viso e Corpo

Maschera per il viso Lush: Prince of Darkness

 

 

30 Novembre 2015

Maschera per il viso Lush: Prince of Darkness
Maschera per il viso Lush: Prince of Darkness

Oggi ritorno a parlarvi di maschere per il viso e in particolare vi presento, la Prince of Darkness di Lush, la maschera per il viso fresca e da tenere in frigo, che ho comprato quando sono andata nella nuova rivendita in Oxford Street e di cui vi avevo parlato qui.

Il nome dato a questa maschera è molto evocativo ed è stato dato in onore del rockettaro Ozzy Osbourne. Ho controllato la versione Italiana e non credo ci sia il corrispettivo. Se ne sapete di più, fatemi sapere.

Continua a leggere “Maschera per il viso Lush: Prince of Darkness”

Pubblicato in: Tag

If I were…Tag

 

28 Novembre 2015

 

Se fossi Tag
Se fossi Tag

 

Ringrazio di cuore la dolcissima Sara di Sara Make up and More per avermi nominata per questo carinissimo Tag, creato da Aurys Kitchen, qui.

 

Le regole sono molto semplici :

  • Citare il blog che ti ha nominato e quello dal quale è partito il tag
  • Mantenere l’immagine all’inizio di questo post
  • Rispondere nel modo piu breve possibile alle domande sottostanti
  • Nominare e avvisare almeno 10 blogger

Eccovi i miei “ Se io fossi…”

 

 

 

Se tu fossi una frase: Life is What Happens To You While You’re Busy Making Other Plans. JLennon

Se tu fossi un personaggio storico: Leondardo Da Vinci o Cristoforo Colombo, sempre alla scoperta…

Se tu fossi un mezzo di trasporto: Un razzo!!!

Se tu fossi una città: Sono al 100% Londra

Se tu fossi un  personaggio dei fumetti: Nana, scegliete voi chi delle due!

Se tu fossi un colore: Nero

Se tu fossi un profumo: Di mare

Se tu fossi un suono della natura: Un bel tuono

Se tu fossi un fiore: Una rosa con tante spine

Se tu fossi un animale: Un uccello

Se tu fossi una pianta: Una quercia, forte, che si spezza ma non si piega

Se tu fossi un romanzo: Cent’anni di Solitudine

Se tu fossi un film: Black Swan

Se tu fossi un cattivo,dannatamente cattivo(da film o libro,comunque non reale): Awuch.. non saprei. Forse Dracula

Se tu fossi una musica: R&B oppure Sinfonia N 5 di Beethoven

Se tu fossi una fiaba: La principessa sul pisello

Se tu fossi un’opera d’arte: Et In Arcadia Ego di Nicolas Poussin, perche’ adoro le cospirazioni!

Se tu fossi un artista: Nicolas Poussin

Se tu fossi una pizza: Una pizza versatile e di tanti gusti come la 4 Stagioni

Se tu fossi un dolce: Un bel Amaretto Sardo

Se tu fossi una bevanda: Qui non ho dubbi…Guinness

e infine…

Se tu fossi una salsa/condimento per le patatine fritte? Ketchup senza ombra di dubbi!

Grazie mille per aver letto e come al solito ci vediamo al prossimo TAG. Non taggo nessuno, ma se ancora non lo avete fatto, siete invitate a farlo!

Continua a leggere “If I were…Tag”

Pubblicato in: Viso e Corpo

Soluzione Micellare Caudalie

26 Novembre 2015

 

Soluzione Micellare Caudalie
Soluzione Micellare Caudalie

Se mi seguite sui socials, avrete notato che qualche settimana fa ho partecipato ad un evento tutto femminile organizzato da donne per donne, del team di Stylist, il magazine settimanale e gratuito distribuito il mercoledi su tutta Londra.

 

L’evento è stato fantastico, con espositori di prodotti di bellezza, prodotti organici, sfilate di moda, speakers di alto livello tra cui Lisa Eldridge, Nigella Lawson, Katie Piper. Vi segnalo il sito qui se vi può interessare saperne di più.

 

È stata una giornata favolosa anche se la stessa cosa non puo dirlo il mio borsellino! Ho speso davvero tanto!

 

Tra le tante cose che ho comprato, mi sono autoregalata la soluzione micellare della Caudalie.

 

Vi avevo gia presentato un articolo comparativo qualche tempo fa sulle soluzioni micellari, su cosa sono e come si usano. Aveno anche confrontato alcune di loro, tra cui la mia facvorita la Bioderma. Vi rimetto l’articolo qui sotto:

 

Acqua micellare: cos’ è e quale scegliere?

 

Veniamo alla Cleansing Water della Caudalie. Conosco la Caudalie abbastanza bene. Ci sono diversi prodotti che amo e diversi che preferisco evitare di questa azienda francese. La soluzione micellare ricade tra quelli che amo. Eccovi il perchè.

Continua a leggere “Soluzione Micellare Caudalie”

Pubblicato in: Londra, Bellezza e Dintorni, Makeup, Tag

Unghie e Smalti Tag

 

24 Novembre 2015

Unghie e Smalti Tag
Unghie e Smalti Tag

Per questo Tag motlo simpatico, ringrazio tantissimo Stefania di Healthy and Fashion per avermi taggata e pensata!

Prima di iniziare come al solito ecco le regole:

  • Ringraziare il blog che ti ha taggato
  • Inserire il logo del tag
  • Citare il blog che lo ha ideato (Unghiesmaltate98)
  • Rispondere alle 10 domande del tag
  • Taggare 5 o più blogger

Continua a leggere “Unghie e Smalti Tag”

Pubblicato in: Belle Stranezze, Londra

Belle Stranezze: Le Iniezioni per dare volume al seno

 

21 Novembre 2015

Belle Stranezze
Belle Stranezze

Qualche settimana fa, vi ho presentato nella categoria Belle Stranezze, un trattamento molto particolare per estendere il risultato della messa in piega con il cosidetto Blow-tox, se lo avete perso eccovi il link qui.

Oggi vi parlo invece di qualcosa di simile, altrettanto suscettibile di commenti negativi e che ovviamente è diffuso nel mondo Hollywoodiano. Si tratta di un tipo di trattamento per sollevare e aumentare temporaneamente di una taglia il seno. Questo effetto avviene tramite l’iniezione di una soluzione salina nei tessuti della pelle del petto. La soluzione salina rende il seno più grande ma l’effetto dura solo 24 ore perchè poi il liquido è riassorbito ed eliminato dal corpo. Il costo è di 1600£ per circa 20 minuti di trattamento. Come conseguenza, si possono avere ovviamente lividi, perdita di tatto e sensibilità al seno, dolori vari e nella peggiore delle ipotesi anche infezioni, traumi, rottura della borsa contenente il liquido. Si dice che presto verrà approvata anche qui a Londra!

A quanto pare, questa pratica non è una novità e qualcosa di simile era già diffusa qualche anno fa. Infatti per coloro che avessero voluto avere un seno più grande senza ricorrere alla chirurgia plastica, potevano farsi iniettare una sostanza in gel a base di silicone, chiamata Macrolane, che ha una durata più lunga di circa 18 mesi. Ho letto che l’uso del Macrolane ha avuto reazioni diverse tra i medici ed esperti del settore, appunto da bannare questa pratica qui nel Regno Unito. La ragione è che il Macrolane può avere delle conseguenze nelle mammografie. Nei test al seno può “nascondere” potenziali casi di tumori, quindi i rischi possono essere davvero molto, troppo alti per rischaire. Nonostante questo, però, il Macrolane è ancora utilizzato per aumentare il volume del fondoschiena, rendere più corposi braccia e polpacci, senza ricorrere a chirurgia plastica vera e propria. Ho visto diverse cliniche che lo effettuano qui nel caso vi possa interessare.

Per fortuna non ho bisogno di questi strategemmi, ma a prescindere, passo anche stavolta! Ciao Stelline alla prossima e grazie per essere arrivate fino a qui! Laura

Pubblicato in: Accessori, Londra, Bellezza e Dintorni

Servizio di abbonamento per elastici per capelli

 

19 Novembre 2015

 

Quello degli abbonamenti mensili è uno di quei servizi che in un modo o nell’altro sono stati presenti nella mia vita e presumo anche nella vostra.

Negli anni ’80, erano i tempi di Avon o dei rappresentanti a domicilio, per quel che vagamente ricordo, vendevano di tutto, dai prodotti di bellezza alla biancheria, alle enciclopedie e bussavano alle porte di casa a periodi stabiliti.

Un decennio dopo, su questa scia si diffondono le riviste di qualsiasi genere, contenuto e prezzo, dal ricamo, alla cucina, allo sport, ai libri, dvds, cd e quant’altro. Tutte hanno un aspetto in comune: la fidealizzazione del cliente e il fatto che con sconti e strategie di vendita, il cliente è per cosi dire obbligato ad acquistare quella rivista/uscita mensile o quindicinnale per un periodo più o meno lungo. Un esempio che ricordo è la serie Esplorando il corpo Umano, oppure le varie uscite della De Agostini con DVDs, cd di musica classica etc etc. Visto il successo di queste strategie, anche i quotidiani hanno cominciato a vendere altri inserti, in linea con il loro business. Di esempi ne posso fare diversi, anche perchè io ero un’accanita seguitrice di queste uscite, per cosi dire da collezione. Posseggo ancora la raccolta di musica classica o tutti i dvd di Kubrick e diverse linee di libri. Voi avete mai collezionato qualcosa? Qualche serie che vi ha appassionato?

Negli ultimi anni e soprattutto da quando sono a Londra ho notato un incremento di queste forme di abbonamento alcune delle quali davvero impensabili. Ovviamente è un’importazione statunitense, che nasce dall’idea che le persone hanno sempre meno tempo a disposizione per andare a fare acquisti di un certo tipo.

Dalla frutta e verdura in scatola e distribuita settimanalmene, alle beauty box dei prodotti in campioncini, alle noccioline e snacks per l’ufficio e non ultima l’abbonamento a capi di abbigliamento per la palestra. Sono trovate che se da un lato sono convenienti, dall’altro contribuiscono ancor di più all’omologazione di massa, però mi piacciono.

Eccovi alcune molto popolari qui a Londra

Continua a leggere “Servizio di abbonamento per elastici per capelli”

Pubblicato in: Viso e Corpo

Ritessens Milk Cleansing

 

17 Novembre 2015

 

Ritessens Velvet Cleansing Milk
Ritessens Velvet Cleansing Milk

Non posso non parlarvi di uno dei latte detergente che mi sono piaciuti di più in quest’ultimo periodo, il Cleansing Milk della Ritessens. Ritessens è un’azienda Francese i cui prodotti sono a base per lo più di estratti e oli di Argan, la famosa pianta usata in cosmesi che cresce spontanea in Marocco. Trovate più dettagli nel loro sito qui. Ho notato la loro gamma di prodotti non è particolarmente ampia, però a me non dispiace, pochi ma buoni come si dice!

Il Cleansing Milk mi ricorda tantissimo il latte detergente della Naobay, di cui vi avevo parlato qui tempo fa, sia per la consistenza, il colore, la fragranza e in generale l’aspetto. Ha una consistenza molto cremosa, di un bel colore panna. La fragranza è particolare, come quella della Naobay, non saprei neppure descriverla. Non è un profumo alcolico, ma sembra molto naturale, quasi di limone. Io lo applico con un batuffolo di cotone e poi lo massaggio sul viso per rimuovere ogni traccia di trucco. Non lo uso in genere sugli occhi, ma ho provato e non brucia (e sapete di quanto abbia gli occhi ipersensibili), tuttavia non è consigliato sugli . Il latte detergente è leggermente idratante e non da la sensazione di secchezza come invece altri detergenti fanno .

Continua a leggere “Ritessens Milk Cleansing”

Pubblicato in: Accessori

Applicatore per ciglia finte

 

14 Novembre 2015

Ho la fortuna di avere delle belle ciglia lunghe e folte – almeno quelle! – basta un pò di mascara, giusto per avere uno sguardo più intenso e un occhio più aperto. Vi avevo detto in passato che io non porto ciglia finta, proprio per questo motivo.

Tuttavia sappiate che ho cambiato idea recentemente. Vi racconto il perchè.

Qualche settimana fa, sono andata a visitare un evento di bellezza, Olympia Beauty, qui a Londra, una fiera indirizzata soprattutto ai professionals, ma non solo. Vi erano diversi stands, di diverse marche e prodotti e tra questi ho notato uno in particolare che vendeva accessori per manicure e simile e diversi tipi di ciglia finte. Il loro prezzo era davvero competitivo, se pensate che di solito in profumeria qui a Londra le ciglia più economiche costano circa 4-5£ ciascuna. In fiera, invece, erano 3 paia per 5£ in tutto. Non potevo non prenderle.

In passato avevo già provato a metterle su, ma è stato un completo disastro, altro fattore per cui ho sempre evitato di portarle. Per ovviare alla mia stramberia, ho deciso di acquistare anche l’applicatore, che vi assicuro, ha salvato me e soprattutto il mio occhio!

Applicatore per ciglia finte
Applicatore per ciglia finte

L’applicatore è piccolo, e funziona quasi come una molletta per stendere i panni. Ha la parte sommitale curva a mò di semicerchio come le ciglia finta. Si tengono le ciglia tra le due parti, rendendo facilissimo il posizionare la colla ed evitare ogni eccesso. Dopodichè le ciglia si sovrappongono nella palpebra, si aspetta qualche secondo prima di lasciarle e premerle verso il basso. In tal modo la colla permette alle ciglia di aderire perfettamente.

Applicatore per ciglia
Applicatore per ciglia

Detto e fatto, facile, veloce, minimizza errori e sbavature di colla. Le ciglia stanno in posa tutto il giorno senza muoversi.

Costo 2.99£ o 4 euro e la marca è Pro Impressions che vi segnalo qui.

Provare per credere!

Ciao stelline alla prossima e grazie per aver letto l’articolo

Laura

 

Pubblicato in: Viso e Corpo

Nip&Fab: Veleno di Vipera

12 Novembre 2015

wpid-20150917_165619.jpg wpid-20150917_165627.jpg

Qualche mese fa, vi ho parlato degli strani ingredienti alla base di certi prodotti di bellezza presenti sul mercato. Vi faccio il link qui sotto:

STRANI INGREDIENTI PARTE 1°

STRANI INGREDIENTI PARTE 2

Questo argomento mi ha davvero incuriosito che ho cominciato a prestare più attenzione a ciò che si può trovare negli scaffali dei negozi e online. Cosi, mi sono imbattuta nella famosa Nip&Fab e in particolare ho deciso di testare alcune delle sue creme a base di veleno di vipera. Per via del prezzo abbastanza accessibile, ho deciso di comprare sia la crema per il viso il Viper Venom Wrinkle Fix sia il siero per il corpo Viper Venom Body Serum

Prima di parlarvi delle creme e delle mie impressioni, vi presento brevemente l’azienda. Continua a leggere “Nip&Fab: Veleno di Vipera”

Pubblicato in: Bellezza

Equilibra Dermo Oil

9 Novembre 2015

Dermo Oil Equilibra
Dermo Oil Equilibra

wpid-wp-1445340830951.jpeg

Oggi vi parlo di un prodotto che ho appena terminato e che avevo acquistato in Italia durante l’estate. L’avevo preso tempo addietro come regalo per mia sorella, la quale, dopo averlo provato me lo ha fortemente raccomandato contro le smagliature e la secchezza della pelle. Questo favoloso prodotto è il Dermo-Oil della Equilibra, che si trova in vendita nelle profumerie e negozi che forniscono Equilibra.

Equilibra è un’azienda Italiana che come dice il nome cerca l’equilibrio e il ritorno alla natura. Io la ricordo soprattutto per le tisane e gli integratori alimentari, che di solito si trovavano in vendita nei supermercati. Non avevo ancora provato alcun prodotto di cosmesi e sono lieta di averlo fatto. Ho scoperto che crea anche una linea makeup, ma non ho visto nulla sul mercato ( voi ne sapete qualcosa?).

Non ho notato nè sulla confezione nè sul sito, alcuna certificazione e credo che questa contribuisca a tenere il prezzo contenuto. Mi auguro solo che sia vero ciò che trasmettono.

Ha anche aperto 3 punti vendita esclusivi Equilibra, di cui due a Torino e una a Milano. Che sia la volta di far concorrenza a L’Erbolario? Probabilmente si!

Ma torniamo al Dermo-Oil. Si tratta di un olio non-olio, nel senso che non unge, non lascia la patina oleosa e direi che si assorbe relativamente in fretta sulla pelle. Non lascia la pelle particolarmente profumata nonostante abbia una leggera fragranza sia nella bottiglia sia quando la si apre e la si stende sulla pelle. Come olio è particolarmente indicato per combattare smagliature, cicatrici e segni della pelle.

Continua a leggere “Equilibra Dermo Oil”