Pubblicato in: Accessori, Londra, Bellezza e Dintorni, Makeup, Trend Londinesi

Look per un’occasione particolare

 

28 Maggio 2016

Come articolo di oggi, che apre qui nel Regno Unito un lungo bank holiday weekend, ho pensato di proporvi un look per un’occasione importante. Non sono una fashion blogger e quindi non do consigli sull’abbigliamento in sè. Ho pensato però di presentarvi il look che ho sfoggiato in occasione del battesimo di mia nipotina, di cui peraltro ero la madrina, qualche settimana fa a Roma. Ho scattato diverse fotografie e mostrandole alle mie amiche, ho ricevuto diversi complimenti, sia in fatto di makeup sia di outfit. Ho pensato allora di presentarvelo, sia come ispirazione sia come look motivazionale, se siete curvy o chubby come me!

Per quanto riguarda l’outfit, volevo qualcosa di elegante ma ri-utilizzabile per altre occasioni.  Considerando che a Roma in questo periodo fa decisamente più caldo che a Londra, e anche semplicemente a 22 gradi di temperatura muoio di caldo, volevo qualcosa di leggero, comodo ma raffinato o quasi e soprattutto non troppo costoso. Ho girato per diversi negozi qui a Londra senza trovare nulla di carino che riflettesse la mia personalità e che avesse le caratteristiche che ho accennato. Io inoltre non amo molto nè vestiti nè gonne soprattutto se fa caldo, perchè detesto la sensazione che provo quando l’interno cosce si strofinano tra loro!

wp-1464424515407.jpgAlla fine, gira e rigira sono andata al retail park di Brent Cross che sta di fronte al medesimo centro commerciale. Sono entrata da Dorothy Perkins, una marca che adoro, che fa parte dello stesso gruppo di Wallis, Burton e BHS ovvero Arcadia. Qui alla fine ho preso diversi pezzi spaiati e ho creato il mio completo spezzato, che vedete riproposto qui sotto in fotografia.

La mia figure è a forma di clessidra con fianchi abbastanza larghi e “qualche” chilo di troppo. Il problema quindi è sempre quello di trovare un pantalone che sia portabile e nasconda questa imperfezione. Ho optato per il Navy Palm Trouser, pantaloni in simil-seta o almeno danno quella sensazione. Sono di un bel colore blu scuro con una stampa a forma di palme più chiare. Sono soffici e leggeri e cadono sulla gamba fino alla caviglia. Sono facili da portare e con un tacco sono davvero eleganti.

Ho abbinato ai pantaloni un top blu scuro leggero col collo a forma di V, ampio con le bretelline e leggermente largo. Ho pensato di poterlo ri-utilizzare in estate o sotto una giacca. Infatti ho ravvivato il tutto con una giacchina bianca crop, che arriva a metà schiena circa e rimane aperta sul davanti. La combinazione di questi tre pezzi mi piace perchè spezza un pò il tutto. Il blu come colore non passa mai di moda o quasi e posso riutilizzarlo in più occasioni o creare nuovi abbinamenti. In quanto allo spezzato in sè secondo me si addice alla mia body shape, dando una sensazione di armonia e balance al tutto. Mi fa sentire bene e da’ uno slancio alla mia self-confidence.

 

Come scarpe, portavo dei sandali in bianco/crema, che avevo preso da Asos qualche tempo fa per un matrimonio (Si, in altre parole, riciclati). Il tacco non era particolarmente alto, ma sono davvero confortevoli e fatemi dire mi hanno dato la conferma che un tacco conferisce grazia e slancia il fisico al cielo! Porto sempre e dico sempre scarpe piatte, quindi questa è stata una rivelazione.

Come accessori, avevo una collana e un bracciale in perle, fatte a mano da mia suocera e un foulard plissetato blu anch’esso per la sera. Per la borsa invece ne avevo portato una da Londra presa da Dorothy Perkins che si è rotta durante il viaggio. Mi sono sacrificata e mio marito ha deciso di regalarmene un’altra presa da Carpisa, proprio a Roma. E’ una cross-body e io adoro questo tipo di borse!

Il completo per lo più della marca Wallis è costato in tutto poco meno di i 220£.

wp-1464419507169.jpg

Makeup

Considerando che portavo un completo blu e bianco, per il trucco volevo qualcosa sulla tonalità marrone/nude/dorato, visibile ma non troppo. Alla fine ho ricreato questo che vedete in foto.

wp-1464419507170.jpg

Per quanto riguarda la base, ho utilizzato prima di tutto il primer della Benefit the Porefessional che consente una lunga durata di ogni trucco e aiuta anche a mattificare le zone che tendono a lucidarsi di più. La base è fatta con il fondotinta della Revlon ColorStay 24 hours per combination/oily skin nella colorazione 300 Golden beige/Beige Dore. Ho preferito questo per la coprenza e durata e soprattutto perchè ha un SPF15, che non guasta. Per concealer sia per occhiaie sia per imperfezioni della pelle, ho usato il Fit Me di Maybelline nella colorazione 10, non è illuminante, ma ha una coprenza incredibile, dura tantissimo ed è l’ideale per questi momenti. Ho fissato il tutto con una polvera bianca opacizzante e incolore e ho mischiato leggermente la RCMA di cui ho comprato un campioncino in Internet e la Prime’n Set di Gosh, che è stata una piacevole riscoperta.

Ho portato con me anche il Chisel Cheeks Contour Kit della Barry M sia per il bronzer sia per il contouring: il bronzer per dare colore e un leggero contouring per dare dimensione al volto e illuminare il naso, i punti più alti degli zigomi e dare risalto in generale al contouring. Sapete che adoro questa palette e penso la ricomprerò senza esitaziono e per chi ancora non lo sapesse è considerata la dupe perfetta del contouring kit di Anastasia Beverly Hills. L’illuminante di questa palette è davvero bello non è troppo glitterato e non illumina come se foste delle lampadine. Da provare veramente.

Il colore sulle guance invece è dato da un mix di due blush entrambi di The Balm, Instain nella colorazione Fall, una sorta di rosa aranciato e Frat Boy, che è invece un rosa più freddo. Per le sopracciglia, le ho leggermente riempite e definite con la Brow Pencil di Sleek e ho fissato il tutto con il More Brows di ModelCo entrambe nella colorazione Medium Dark.

Per quanto riguarda, gli occhi ho deciso di fare un leggero smokey eye nella tonalità marrone/dorata e ho utilizzato la palette The Nudes di Maybelline. Ho voluto riprovare le tecniche che ho imparato durante il corso di makeup di qualche precedente e sapete che adoro le palettine di Maybelline, sono pratiche da portare in valigia, il loro packaging è abbastanza resistente e i colori sono perfetti per il mio colore di pelle e permettono di fare diverse combinazioni.

Quello che vedete in foto è una combinazione di diverse shades dal marrone chiaro come colore di transizione nella piega dell’occhio fino al marrone/rosso scuro per la parte più scura e che ho riportato anche nella parte di sotto per dare continuità. Io ho l’occhio cadente e con la palpebra leggermente  cadente verso l’esterno quindi mi piace illuminare lo smokey con un tono dorato delle stessa palettina e applicato con un pennello leggermente umido.  Ho completato il tutto con l’eyeliner della L’Oreal, SuperLiner Superstar e il mascara Volume Effect della Yves Saint Laurent. Dimenticavo che il primer per occhi è il Primed Ready di Collection.

Per le labbra invece ho usato solo il Color Enhancing lip balm di Arrow Boost, che ho ricevuto nella Birchbox di Aprile mi sembra, un lip balm che adoro.

Questi in fotografia sono i prodotti che ho utilizzato per il trucco.

wp-1464424408123.jpg

Ed eccovi il risultato finale, per un look da occasione particolare, comodo, elegante e portabile da tutte, a prescindere da forma e peso!

Spero vi sia piaciuto, fatemi sapere che ne pensate.

Ciao Stelline alla prossima

Laura

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

16 pensieri riguardo “Look per un’occasione particolare

  1. L’outfit azzeccatissimo! Adoro il blu e spezzato con il bianco è molto elegante e portabile, inoltre si trattava di un battesimo quindi niente sfarzi e svolazzi…..il trucco che hai realizzato è sobrio ed elegante e ti dona moltissimo. Hai fatto benissimo a proporre queste foto, che bella coppia siete!

    Liked by 1 persona

  2. Ma posso dire una cosa che non ha nulla a che fare col make up (di cui non me ne intendo) né con l’outfit ( me ne intendo ancora meno)?
    Sei davvero sicura che parlando di curvy ti riferissi a te e non a qualcun altro? Sicura sicura? Mi sembra che tu sia veramente affascinante e sto chili, o li hai lasciati a casa o proprio non si vedono neanche col lanternino😉
    Complimenti per tutto comunque da totale imbranata ho trovato gli accostamenti davvero eleganti e ricercati.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...