Pubblicato in: Bellezza, Makeup

Fondotinta Miracle Touch di Max Factor – Recensione

 

11 Gennaio 2017

wp-1483261148476.jpg
Fondotinta Miracle Touch di Max Factor

A novembre avevo fatto un mega haul di prodotti nella farmacia e profumeria locale di cui vi avevo parlato qui Makeup e Beauty Haul da Boots e Superdrug.

In quell’occasione avevo comprato il nuovo Fondotinta Miracle Touch della MaxFactor, fondotinta semi-compatto. Come vi avevo accennato in quell’articolo, avevo visto questo fondotinta in promozione in diverse riviste femminili e mi aveva talmente incuriosito che ho deciso di provarlo. L’ho appena terminato e eccovi le mie impressioni.

La Max Factor è una di quelle marche anch’esse non particolarmente valutate dalle bloggers e vloggers qui nel Regno Unito e anche io ho sempre “saltato” le loro zone espositive. In realtà, credo sia come la Gosh Cosmetics, una marca da tenere sotto controllo nella high street soprattutto per i validi dupes di marche più costose e per la selezione di prodotti che altrimenti non si vedrebbero nelle profumerie come i blush cotti multicolore.

 

Si trova in vendita sia da Boots sia da Superdrug e come categoria direi che è nella stessa della L’Oreal e della Revlon, leggermente più cara rispetto per esempio ad altre marche come Collection o Makeup Revolution.

 

 

Il Fondotinta Miracle Touch della MaxFactor è un mix tra il fondotinta cushion e il fondotinta in crema-liquido, compatto che si trasforma in liquido. È molto leggero ma ha un’ottima coprenza, e nonostante questo da un bel effetto luminoso alla pelle e non da mascherone per intenderci. Si presenta in 6 diverse colorazioni e io ho scelto la Golden 075.

 

L’ho usato continuamente da quando l’ho acquistato e posso dire che la sua confezione dura almeno 6 settimane. Si applica con una spugnetta con il metodo del tap tap che io termino con leggere pressioni di Beauty Blender o comunque una spugna pulita.

 

Ha un’ ottima coprenza che si può intensificare aggiungendo più prodotto. Riesco a coprire macchie e occhiaie e in generale rossori della pelle e sapete che ho una pelle problematica, acneica.

 

Posso dire che su di me, ha un’ ottima durata giornaliera, considerando che io porto il fondotinta per non meno di 9-10 ore al giorno. Si lucida leggermente, ma credo questo sia inevitabile per ogni fondotinta dopo una lunga giornata. L’ho provato anche quando sono andata a Dubai, dove faceva abbastanza caldo e posso dire che ha resistito e superato la prova in maniera discreta.

 

La pelle è compatta e fresca e al contrario del Revlon 24H non è opaco, ma ha un leggero effetto illuminante, che non guasta.

 

Un altro aspetto che apprezzo è il fatto che si asciuga sul viso e non si ossida neppure durante l’arco della giornata lasciando quella patina arancione spregevole che molti fondotinta da supermercato invece creano. E soprattutto la colorazione è perfetta per il mio colore di pelle.

wp-1483261148475.jpg
Fondotinta Miracle Touch di Max Factor

La confezione è tonda e piccola, facile da portare anche in borsetta e la spugnetta è separata dal fondotinta sotto il tappo come si vede in fotografia.

 

Il suo costo qui a Londra è di 12.99£.

 

Come avevo accennato, lo avevo preso perchè mi ricordava tantissimo il Nude Magique Cushion della L’Oreal. Una delle differenze fondamentali, oltre ovviamente alla composizione e presentazione, è proprio la consistenza. Il Nude Magique è decisamente più liquido. Tra i due il Miracle Touch vince di gran lunga la battaglia, per durata, coprenza, effetto e risultato.

 

In quanto ad essere bio, beh non lo è purtroppo. Questi sono gli ingredienti come riportati nel sito della Max Factor

 

Cyclopentasiloxane, Aqua, Tridecyl Neopentanoate, Titanium Dioxide, Mica, Butylene Glycol, Niacinamide, Talc, Acetyl Glucosamine, Silica, Candelilla Cera, Ozokerite, PEG-9 Polydimethylsiloxyethyl Dimethicone, Sorbitan Isostearate, Tocopheryl Acetate, Panthenol, Camellia Sinensis, Glycerin, Allantoin, Dimethicone/Methicone Copolymer, Zinc Oxide, Hydroxyapatite, Aluminum Hydroxide, Methicone, Disodium EDTA, PEG/PPG-18/18 Dimethicone, Benzyl Alcohol, Sodium Acetate, Propylparaben, Methylparaben, [+/- CI 77492, CI 77491, CI 77499]

 

Lo ricomprerò? Senza ombra di dubbio e se amate questo tipo di consistenza, lo consiglio vivamente.

 

Ciao Stelline, alla prossima e grazie per aver letto l’articolo. Spero vi sia stato utile.

 

Fatemi sapere cosa ne pensate e quale fondotinta voi preferite in base al vostro tipo di pelle.

 

Laura

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

2 pensieri riguardo “Fondotinta Miracle Touch di Max Factor – Recensione

  1. Max Factor è incredibilmente sottovalutata secondo me, forse perché poco “modaiola” e fuori dal circuito della pubblicità tramite Youtubers blog e simili, però è un marchio storico e la qualità credo sia sempre stata alta pur mantenendo prezzi assolutamente onesti.Questo fondotinta sembra ottimo, lo proverò al prossimo acquisto :)!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...