Pubblicato in: Bellezza, Viso e Corpo

Recensione: Himalayan Charcoal Purifying Glow Mask di The Body Shop

 

28 Aprile 2017

 

Himalayan-Charcoal-Purifying-Glow-Mask-The-Body-Shop-Bellezza-in-the-city
Himalayan Charcoal Purifying Glow Mask di The Body Shop

Stavolta The Body Shop mi ha piacevolmente stupito con questa nuova maschera per il viso, l’Himalayan Charcoal Purifying Glow Mask che in italiano suona come Maschera Illuminante Purificante Al Carbone Himalayano. Fa parte della collezione di maschere per il viso distribuite a partire dallo scorso autunno in tutti i negozi The Body Shop.  Hanno talmente spopolato durante il periodo Natalizio, che io ne ho comprato una selezione da regalare. Le altre maschere della stessa linea sono

  • Ethiopian Honey Deep Nourishing Mask
  • Chinese Ginseng & Rice Clarifying Polishing Mask
  • British Rose Fresh Plumping Mask
  • Amazonian Acai Energising radiance Mask

L’Himalayan Charcoal Purifying Glow Mask è una maschera a base di carbone di bambu, foglie di the verde del Kenya e melaleuca. Il resto degli ingredienti lo trovate di seguito.

Ingredienti dal sito The Body Shop

 

Aqua/Water/Eau, Kaolin, Moroccan Lava Clay, Magnesium Aluminum Silicate, Alcohol Denat., Camellia Sinensis Leaf, PEG-40 Hydrogenated Castor Oil, Pumice, Argania Spinosa Shell Powder, Phenoxyethanol, Xanthan Gum, Parfum/Fragrance, Charcoal Powder, Ethylhexylglycerin, Caprylhydroxamic Acid, Argania Spinosa Kernel Oil, Butyrospermum Parkii Butter/Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Limonene, Linalool, Methylpropanediol, Aloe Barbadensis Leaf Juice Powder, Menthol, Disodium EDTA, Tetrasodium Pyrophosphate, Melaleuca Alternifolia Leaf Oil/Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Eucalyptus Globulus Leaf Oil, Citric Acid, Menthoxypropanediol, Citral, Geraniol, Coumarin, Caramel.

 

 

La presenza dell’argilla e del the verde, credo, ne conferiscono il colore verde scuro.  Io la applico con un pennello sul viso perché’ non amo toccare il prodotto dal vasetto con le dita, per evitare di “contaminare” con i batteri esterni.

 

Ha un intenso, ma piacevole, odore di melaleuca quasi di menta, che io ho scelto per i suoi effetti purificanti, astringenti e di efficacia contro punti neri e brufoli.

Himalayan-Charcoal-Purifying-Glow-Mask-The-Body-Shop-Bellezza-in-the-city
Himalayan Charcoal Purifying Glow Mask di The Body Shop

Una volta stesa – ne basta un velo sottile – si nota sul viso sia la consistenza granulosa e sia pezzi di erbe secche, credo del the verde. Si percepisce immediatamente un leggero bruciore, che per alcuni potrebbe risultare troppo. A me non dispiace.

La maschera si tine in posa per circa 5-20 minuti, e direi che dipende da caso per caso perché si asciuga praticamente subito. Se la tenete più a lungo, non solo si asciugherà completamente, ma non vi farà muovere più alcun muscolo della faccia e sarà più complicato rimuoverla (come del resto succede a tutte le maschere a base di argilla).

Si rimuove con un panno o spugna bagnata e tanta tanta acqua. Massaggiandola mentre la si rimuove, effettua anche una leggera esfoliazione.

 

Rimuove tutte le impurità e appena tolta si avverte una sensazione di pulito anche se secondo me secca leggermente la pelle. Ciò la rende ideale per chi ha problemi di pelle grassa, soprattutto nella zona T del viso.

 

A detta dell’azienda, la maschera è vegana e parzialmente organica (almeno il the verde proveniente dal Kenya). Un’affermazione che non mi sembra del tutto corretta, visto The Body Shop fa parte del gruppo L’Oreal, (anche se al momento è in vendita). Qui non mi sento di confermare sia esattamente vegana né cruelty free. Ognuno tragga le proprie conclusioni.

 

Il packaging è davvero stiloso. Il vasetto è in vetro marrone scuro con tappo in plastica nero da 75 ml. È venduto all’interno di una scatola di cartoncino nera e ciascuna maschera ha una colorazione diversa per il nome che porta. Questa dellHimalayan Charcoal Purifying Glow Mask è verde-acqua marina. Ciascuna maschera costa £16 o €24 in Italia.

 

Il PAO è di 12 mesi.

 

Verdetto Finale: Come detto all’inizio, questa maschera mi ha piacevolmente stupito. Ha un ottimo profumo, un prezzo accessibile e i risultati non mancano. Direi che è da provare.

 

Ciao Stelline alla prossima e grazie per aver letto l’articolo. Fatemi sapere se avete provate queste maschere e in caso come vi siete trovate. L’Himalayan Charcoal Purifying Glow Mask vi ha conquistato?

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

2 pensieri riguardo “Recensione: Himalayan Charcoal Purifying Glow Mask di The Body Shop

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...