Pubblicato in: Accessori, Bio, Viso e Corpo

Spugna Cosmetica di Dr Hauschka: un’alternativa ai dischetti levatrucco?

 

4 Aprile 2016

Spugna Cosmetica di Dr Hauschka vs Dischetti Levatrucco
Spugna Cosmetica di Dr Hauschka vs Dischetti Levatrucco

Uno dei gesti quotidiani più importanti nella mia beauty routine è di certo la rimozione del trucco, la sera prima di andare a dormire. Non salto mai questa pratica anche se sono super-stanca e ho avuto una giornata intensa. Prima di risciaquare il viso cerco sempre di rimuovere il trucco, quanto meno il più pesante come il fondotinta.

Nel mio bagno troverete sempre un latte detergente, una soluzione micellare, un tonico e un detergente per il viso, un tonico delicato per gli occhi e i famosi dischetti levatrucco, di cui vi parlerò di seguito.

Cotton Squared Pads - Credit Tesco
Cotton Squared Pads – Credit Tesco

Esistono diversi tipi di dischetti levatrucco presenti nel mercato. Si distinguono in dimensione tra grandi a forma ovale o quadrata oppure piccoli a forma rotonda. Lo spessore rappresenta un’altra grande differenza, perchè possono esserci quelli sottili e quelli più grossi, trapuntati o meno, che possono essere usati anche nella cura dei bebè. Ho notato che in Italia esistono delle versioni di dischetti levatrucco di già imbevuti di makeup remover. Ricordo gli articoli di Cerambijoux e Please Another make up by Lella e anche Alma di Naturalmente Alma che vi rimetto qui nei link per saperne di più su Cotton Plus. 

Il costo dei dischetti levatrucco varia a seconda della marca che li distribuisce. Qui a Londra, ne troverete davvero diversi da quelli delle profumerie di Boots e Superdrug, ma anche di Wilko, Sainsbury, Tesco e dei vari supermercati o Pound Shops, The Body Shop, Primark e chi più ne ha più ne metta. Il costo si aggira tra 1£-2£ a confezione. I miei preferiti sono quelli di Boots e Superdrug e i quadrati trapuntati di Tesco che sono favolosi.

Se siete una struccatrice pedante come me, vi ritroverete ad usare tanti, forse troppi dischetti levatrucco in una settimana. Per questo motivo ho deciso di provare una spugna che possa essere ri-utilizzabile per rimuovere il makeup con il latte detergente. Nella mia ricerca ho trovato la “Cosmetica Sponge” o Spugna Cosmetica di Dr Hauschka, di cui vi parlo di seguito.

Per chi non la conoscesse, Dr Hauschka è un’azienda tedesca, operativa dal 1935 nella produzione di medicine e prodotti farmaceutici completamente naturali. Col tempo, l’azienda si è sviluppata creando una vasta gamma di prodotti per la cosmesi completamente bio senza parabeni, petrolati o alcun ingrediente simile. Dal 1999 hanno lanciato anche una linea di makeup. Tutti i suoi prodotti sono certificati cruelty free e la sua filosofia principale si base su principi olistici anche se non necessariamente in linea con la filosofia vegetariana o vegana. Tanto è che nonostante non testino su animali, Dr Hauschka utilizza alcuni ingredienti come lanolina, miele, propoli, cera d’api, lattosio, carmine e seta.

Dr Hauschka Cosmetic Sponge
Dr Hauschka Cosmetic Sponge

E veniamo alla Cosmetic Sponge, una spugna fatta di fibre di cellulosa di cotone naturale, lavabile anche in lavatrice. Appena comprata si presenta molto piatta e di uno spessore non superiore ai 2 mm, perfettamente liscia e leggerissima. Per utilizzarla si deve bagnare affinchè si gonfi e aumenti di spessore.

Il vantaggio della spugna è che è completamente naturale e organica/bio quindi adatta a tutte le persone che preferiscono il bio verso il chimico. Dopo il primo utilizzo notate subito che ha una consistenza molto porosa e si allarga di almeno 1cm. Io ce l’ho ormai da 4 mesi circa e non ha nè odore nè muffa (gggrrr orrore).

Come ho detto, io l’ho presa con l’intento di eliminare l’uso dei dischetti levatrucco. Tuttavia non ho completamente raggiunto lo scopo, ma solo a metà. Infatti, ammetto che sia un’ottima alternativa per eliminare il trucco con un latte detergente o un detergente di latte (come il REN di cui vi avevo parlato qui) rispetto ai dischetti di cotone. Purtroppo però non si può usare con il tonico o l’acqua micellare o lo struccante per gli occhi liquido. Sarebbe uno spreco di prodotto perchè i liquidi non sono trattenuti nella spugna come lo sono nei dischetti di cotone.

Trovo però che sia perfetta per rimuovere e sciacquare il viso dopo aver messo su una maschera sia essa di argilla o meno.

Si trova presso tutte le rivendite che forniscono Dr Hauschka e online. Io infatti l’ho presa su Lovelula al costo di 4.95£ e si trova anche su Naturisimo, FeelUnique, LookFantastic e anche Amazon.

Verdetto Finale: La spugna cosmetica di Dr Hauschka è favolosa per la pulizia del viso da bagnata, è naturale e delicata, ma non è una sostituta dei dischetti levatrucco e non può essere usata con soluzione liquide particolari come l’acqua micellare.

Spero questo articolo vi sia stato utile e spero torniate a trovarmi presto.

Ciao Stelline alla prossima

 

Laura

 

 

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

9 pensieri riguardo “Spugna Cosmetica di Dr Hauschka: un’alternativa ai dischetti levatrucco?

  1. Anche io sono una struccarti e pedante! Uso preferibilmente la spugnetta per rimuovere il latte detergente che applico con un massaggio lungo per sciogliere il fondotinta ,il mascara, la matita….mi sembra che pulisca più a fondo rispetto ai dischetti. Questi li uso ,in genere, per rimuovere il trucco occhi quando ci sono andata giù pesante con mancare e matita o se ho usato un rossetto no transfer. Insomma dobbiamo avere un po di tutto nel beauty…ma sempre, sempre, sempre, struccarsi accuratamente prima di andare a dormire!

    Liked by 1 persona

  2. Cascasse il mondo anch’io sono tra quelle che si strucca sempre e immancabilmente anche alle 4 di mattina. E come dici tu, mi scoccia dover usare tanti dischetti di cotone, ma con l’acqua micellare non c’è soluzione, neanche i panni in microfibra perché si bevono tutto il liquido e non struccano. Io per rimuovere le maschere e per quando mi strucco con il latte detergente uso una spugnetta di quelle gialle in cellulosa, questa non l’ho mai provata.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...