Pubblicato in: Bellezza, Londra, Bellezza e Dintorni

Le YouTuber che ho seguito nel 2017

  

15 Gennaio 2018

 

Una delle ragioni che mi ha spinto ad aprire il blog qualche anno fa, oltre alla passione per beauty e makeup, è l’influenza che hanno avuto su di me alcune beauty vlogger e youtuber. Alcune sono per me delle fonti di ispirazione, nonché influencer nel scegliere alcuni prodotti piuttosto che altri.

Tendo a seguirle soprattutto su Youtube, perché credo sia il canale più immediato e meno “faticoso” da seguire e detto tra noi, dopo una lunga giornata, mi rilassa sentire consigli ed esperienze in fatto di bellezza e make-up. Su queste considerazioni ho pensato di presentarvi le beauty youtuber e vlogger che ho seguito di più nel 2017 e che secondo me, meritano davvero, per professionalità e contenuti.

Eccole qui, divise in gruppi dove secondo me c’è qualcosa che le accomuna. La prima categoria è quella degli esperti, dei makeup artists inglesi di fama internazionale come Lisa Eldridge e Wayne Goss e se ancora non li conoscete, andate a controllare i loro canali subito. Lisa è, al momento, direttore creativo per Lancome e in passato è stata la mente dietro il marchio di Boots N7. Ha un livello di esperienza tale, che definirla guru del makeup è un eufemismo. E’ esperta di storia del makeup, ha presentato diverse varianti storicamente accurate di makeup e lo scorso anno ha anche pubblicato un libro al riguardo. Nel suo canale, non pubblica video in maniera regolare, credo per via dei numerosi impegni che ha. Ma quando li pubblica, sono di alta qualità e contenuto. Alcuni dei suoi video sono in collaborazione con personaggi famosi o altri vloggers famosi come Huda Beauty, Rosie Huntington-Whiteley e cosi via.

Wayne Goss invece lo definisco “outspoken”, i suoi video sono molto brevi e non ha di certo peli sulla lingua nel dire la sua opinione, con qualche parola di troppo a volte. Il più delle volte, nei suoi video, presenta delle tecniche di makeup o dei trucchi del trucco per avere un risultato naturale e d’effetto. E’ un critico dei trends di instagram che sono eccessivi e più da copertina che da vita reale. Ha creato una sua linea personale di pennelli (che costano un botto). Lo considero un esperto e mi fido di lui anche quando presenta i prodotti che lui ha amato o consiglia. Da vedere e da seguire insomma.

Le due categorie successive sono invece accomunate dal fatto che sono tutte vloggers inglesi e credo siano gestite tutte dalla stessa agenzia (perché qui a Londra tutte le vloggers con un certo numero di followers e non, sono seguite da agenzie specializzate, così loro possono dedicarsi ai contenuti mentre le agenzie gestiscono le loro comunicazioni professionali esterne.

Le due categorie sono quelle di puro makeup e beauty ( categoria di Beauty Vloggers Inglesi) e quelle di lifestyle e beauty e tutto il resto (categoria di Lifestyle Vloggers Inglesi).

Nella prima categoria delle beauty vloggers per me ci stanno senz’altro Kaushal di Kaushal Beauty e Sophie di Soph does nails. La prima è di origine indiana è veramente brava nei suoi lavori, è allegra e ha sempre dei prodotti interessanti da presentare. Il suo canale è molto chiaro e centrato e usa sia prodotti da profumeria sia quelli più costosi. Al contrario di Sophie che invece usa per lo più prodotti di profumeria, lei produce anche i contenuti per il canale di Makeup Revolution insieme a Tammy e Carmi Mua. Le trovo entrambe piacevoli da seguire anche se usano davvero tanti prodotti per i loro makeup, a volte troppo per i miei gusti.

 

La seconda categoria è la più popolare e qui vi rientrano le seguenti vloggers:

  • Zoella
  • Tanya Burr
  • Fleur de force
  • Amelia Liana 
  • Estee lalonde
  • I covet thee
  • Hello October XO
  • The Anna Edit
  • Lily Pebble

Ho cercato di raggrupparle in categorie perché in quanto a contenuti e stile sono molto simili. Zoella, Tanya Burr e Fleur de Force non hanno bisogno di grandi introduzioni secondo me, sono le beauty vloggers del momento. In particolare credo abbiano tanti followers per la loro personalità e per le loro qualità di intrattenimento. Tanya Burr per chi non lo sapesse è sposata con Jim Chapman, altro youtuber e fratello delle Pixiwoo, nonché migliore amica di Zoella.

I loro canali hanno in generale diversi contenuti non solo beauty e makeup ma anche libri, viaggi, spunti per organizzare la propria esistenza, consigli su moda o sulla casa e anche sulla cucina. Alcune di loro hanno pubblicato dei libri nel 2017 come Lily Pebbles e Estee Lalonde, altre presentano spesso delle ricette o perché amano cucinare come Zoella e Tanya Burr o hanno problemi di salute come Amelia o semplicemente per vivere bene come Viviana.

L’ultima categoria è invece delle vloggers statunitensi e canadesi (le ultime due). I loro contenuti si focalizzano molto  sul makeup e beauty e non tanto su lifestyle. In genere hanno sia un canale per questo sia un canale per vlogs nello specifico per tutto il resto. Alcune di loro sono makeup artists di professione come Zabrena, Teni, Sona e Jamie altre no, come Allana e Kathleen. Tutte parlano sia di prodotti da profumeria (drugstore) e brands più costose.

  • Kathleen Lights
  • Zabrena
  • Teni Panosian Melissa Alatorre
  • Sona Gasparin
  • Still GamorUs
  • Allana Davison
  • Jamie Paige

 

Avrete notato che non seguo le vloggers Italiane, a volte, ma raramente, seguo Clio e Makeup Delight o Daniele, ma mi limito a questi. Ho escluso molti vlogger famosi come Pixiwoo, Nikkie Tutorials, Laura Lee, Carli Bybel, Jaclyn Hill e la lista si allunga. La ragione è perché non si possono seguire tutti, sarebbe davvero eccessivo o semplicemente perché non mi ispirano in questo momento.

E voi quali vloggers seguite? Chi vi sta piu a cuore? Qualche raccomndazione?

Ciao Stelline e grazie per aver letto l’articolo

Laura

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

2 pensieri riguardo “Le YouTuber che ho seguito nel 2017

  1. Una bella idea mi fa sempre piacere vedere/conoscere Youtuber nuove essendo una grande usufruitrice di questa piattaforma. Proverò sicuramente a cercarle su youtube ma non prometto niente: non sono una grande amante delle youtuber estere. L’inglese mi piace e lo capisco abbastanza bene ma mi annoia ! Se ti posso suggerire un canale italiano davvero molto bello, piccolo e senza molte ambizioni ti consiglio Beauty Frog. Non è molto conosciuta, è una donna di 40 anni e passa che usa un sacco di prodotti soprattutto skincare. Mi ha conquistato con la sua eleganza e la sua pacatezza molto distante dalle urla e dalla pacchianità che si trova in giro su Youtube. Ciao!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...