Pubblicato in: Bellezza, Londra, Bellezza e Dintorni, Viso e Corpo

Fase Smaltimento Prodotti: le mie regole d’oro

 

 

10 Gennaio 2018

 

Sono nuovamente nella fase dell’anno di smaltimento prodotti o meglio adesso è di smaltimento campioncini. Ne ho accumulati davvero tanti in generale, sia per via dei due calendari dell’avvento (Selfridges e Lookfantastic) appena aperti, sia per le beauty box in abbonamento che ricevo regolarmente ogni mese (birchbox e Lovelula), sia per i regali di Natale ricevuti.

I Calendari dell’Avvento 2017 – Beauty

Credo sia per la mia leggera forma di OCD (Obsessive Compulsive Disorder) che mi sento così periodicamente. Ogni volta che vedo il numero di boccette, barattoli, bottiglie e quant’altro superare una certa soglia nel mio bagno, significa che è arrivato il momento di fermarsi. Fermarsi dal fare nuovi acquisti e cominciare a consumare in maniera regolare tutti i prodotti in mio possesso.

Sembrerà strano (non sono una psicologa, quindi non so esattamente spiegare cosa succede nella mia mente), ma trovo una forte sensazione di tranquillità e calma nel vedere le boccette finire e trovare una nuova dimora nel cesto della spazzatura.

Voi direte, perché non buttarli prima che siano terminati o perché accumularne cosi tanti? In realtà, non è così semplice. Non mi viene spontaneo buttarli via, a meno che non sia qualcosa di veramente orribile e non adatto alla mia pelle o capelli. Perché ne accumulo così tanti? Perché sono una beauty addict, nonché beauty blogger, e amo provare nuovi prodotti e nuove uscite.

Da circa un anno, da quando ho letto il libro di Marie Kondo, Il Magico Potere del Riordino, sono arrivata alla conclusione che il troppo non sempre è meglio. Il più delle volte il poco appaga di più e effettivamente rende più felici. Sembra una contraddizione, ma non lo è. Tutto avviene in fasi.

Questo mese ho…Gennaio (01)

La mia strategia è utilizzare i prodotti in maniera sistematica e appena uno finisce aprire una nuova confezione. L’avere due o tre prodotti dello stesso tipo aperti, mi crea ansia, non posso avere per esempio due creme idratanti allo stesso tempo ( a meno che non siano siero, crema idratante e crema occhi) per intenderci. Prima regola d’oro per me, è utilizzare lo stesso prodotto fino a che non sia terminato del tutto. La seconda regola d’oro è usare i prodotti che so posso consumare in maniera continuativa, come la crema per il viso o per occhi o per il corpo. La terza regola d’oro per me è avere i prodotti che uso regolarmente in vista o di facile reperibilità nel bagno o in camera. Vedendo le bottiglie ogni giorno o ogni volta che mi preparo, sarà più facile usarle, piuttosto che lasciarle li ad occupare spazio inutilmente. E’ chiaro che non tutte le bottiglie possono essere in bella mostra e questo comporta il più delle volte di dimenticarsi di averle. E qui viene la mia quarta regola d’oro, ovvero tenere i campioncini in un unico posto che può essere un cassetto, una scatola o una mensola, a cui posso regolarmente andare a controllare e riguardare i vari prodotti (io trovo una piacevole sensazione quando guardo le confezioni e programmo cosa usare a tempo breve).

Quindi, via allo smaltimento e alla riduzione dei vari prodotti, in vista dei nuovi arrivi che sono certa non tarderanno ad arrivare.

Anche voi siete delle accumulatrici seriali di prodotti? Come li smaltite? Avete delle strategie da consigliare?

Buona giornata e grazie per aver letto

Laura

Annunci

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

11 pensieri riguardo “Fase Smaltimento Prodotti: le mie regole d’oro

  1. Anche io sono soddisfatta quando vedo le boccette vuote!!!! Mi ripeto ( e lo faccio solo mentalmente, altrimenti mi regalano il posto fisso in psichiatria) “BravaMarta! Hai speso bene i tuoi soldi!”

    Piace a 1 persona

  2. E’ proprio vero, acquistare qualcosa dà un senso di felicità momentanea per la novità, ma poi va ad accumularsi ad altro e talvolta può essere addirittura fastidioso mettersi a scegliere fra troppi prodotti….
    Però è vero anche che se si scrive di cosmesi le recensioni bisogna pur farle, quindi (anche se sembra una giustificazione 😀 ) gli acquisti si devono fare prima o poi!
    Devo ammettere che grazie alla mia tartarughesca lentezza, faccio prove su prove prima di scrivere qualcosa, il che mi porta quasi sempre al termine, o poco meno, dei prodotti, ma penso che sia utilissimo avere una lista di passi da seguire per non rimanere sepolti dalle boccette 😀

    Piace a 1 persona

  3. Bravissima! Anch’io mi sono fermata con gli acquisti, le uniche new entries saranno la box di gennaio e febbraio di Lookfantastic, poi scade l’abbonamento e mi fermo. Ma almeno fino al cosmoprof non compro niente niente.
    Giusto l’altro giorno ho spostato tutti i campioncini in una box, perché li avevo suddivisi in posti diversi in base alla tipologia e nn li usavo mai. Ora spero di usarli di più.
    Quello che nn riesco proprio a smaltire sono le creme corpo perché sono troppo pigra e non nn mi piace usarle. Smaltisco bene docciaschiuma, shampoo, balsamo e crema viso 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...