Pubblicato in: Londra, Bellezza e Dintorni

Quali catene Italiane sono presenti a Londra

18 Marzo 2015

wpid-wp-1425838574152.jpeg
Se passeggiate per le strade del centro di Londra, come Oxford Street o nei grandi centri commerciali, vi colpirà senza dubbio il fatto che molti negozi, quelli appunto nella high street si ripetano. Londra è famosa per il franchising, dall’abbigliamento, ai supermercati, alla fotografia, edicola, elettronica, libri, fino a passare per ristoranti e cafes. La lista si allunga ai più svariati settori. Ciò implica una serie di vantaggi, tra cui il prezzo fisso e il fatto che sappiate, ovunque voi siate, cosa ordinare e cosa aspettarvi dal vostro ordine. Ci sono tuttavia anche una serie di inconvenienti, tra cui la monotonia e la ripetitività dei prodotti a discapito della realtà locale.

In questo contesto, non vi stupirà notare come pian piano si stiano diffondendo molti negozi e catene tipiche italiane e di brand italiane. Eccovi alcuni esempi presenti nel panorama londinese.

Carpisa, il mio favorito, in fatto di borse. A Londra, si è ritagliato uno spazio in Oxford Street, per vendere borse di stile ma a poco prezzo! Il negozio è sempre strapieno e i saldi sono molto regolari!

GEOX, vogliamo parlare di scarpe di stile? Tra Oxford Street e Marble Arch mi sa che ne ho contato 4 dei loro negozi.

Kiko Cosmetics, forse tra tutti, è quello che sta avendo una più rapida espansione e in poco tempo ha aperto 3 rivendite a Londra, un sito online made in the UK, e un negozio di prossima apertura ad Oxford!

Diversi sono invece i negozi di lingerie, aperti negli ultimi anni, tra cui Intimissimi, GoldenLady, Calzedonia eTezenis

Ancor di più sono i negozi di abbigliamento, dalla Benetton alla Sisley passando per le grandi brand come Armani, Dolce&Gabbana, Valentino, Prada, Versace, Bottega Veneta per citarne alcuni.

Di certo è positivo e credo sia dato dal fatto che ormai non è più un’opzione di scelta ma una vera e propria necessita per le aziende italiane quella di espandersi all’estero e non mirare solo al mercato interno. Questo è un trend che in un certo senso va di pari passo con il fenomeno dell’’emigrazione da parte degli Italiani. Tra l’altro negli ultimi anni ho notato questo fenomeno crescere sui territori prima ignorati dalle aziende italiane, come l’Africa sub sahariana.

Il fenomeno di crescita della presenza delle aziende italiane a Londra non si vede solo nel settore dell’’abbigliamento o della bellezza ma anche negli alimentari. Lavazza è ormai di casa da anni, cosi come la Illy, De Cecco, l’Agnesi, la San Pellegrino, la Peroni, la Galbani, la Sacla e ultimamente anche Giovanni Rana ( che tra l’altro ha l’ufficio a Londra nel mio stesso edificio!) e la Barilla. Nelle cucine e bagni, come la Natuzzi e ovviamente le autovetture come la Fiat, la Iveco e la Piaggio. In fatto di macchine, una curiosità vi dico che la Lancia Ypsilon qui è venduta come Crysler!

I cafe invece hanno nomi italiani come Costa o Cafe Nero, ma non hanno nulla a che vedere con le aziende italiane!

Come conclusione finale, condivido il mio pensiero sul fatto che il numero di prodotti e aziende italiane cresce non solo per via del processo di internazionalizzazione delle aziende ma anche per via dell’’aumentare dei residenti Italiani nel Regno Unito. Purtroppo non sono riuscita a recuperare nessun dato ufficiale per confermarlo, ma credetemi la presenza italiana aumenta di giorno in giorno! Un esempio: nella mia azienda su 20 persone, 3 sono Italiane!

Spero che la Wjcon, la Collistar, Bottega Verde, L’Erbolario, la Pupa, Neve Cosmetics e tutte le altre aziende Italiane di bellezza che non posso acquistare qui leggano il mio articolo e presto confermino l’apertura di una loro rivendita a Londra!

Grazie mille per aver letto e vi confermo che questo articolo e’ il risultato di una serie di opinioni e riflessioni mie personali.

A presto Stelline

Laura

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

2 pensieri riguardo “Quali catene Italiane sono presenti a Londra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...