Pubblicato in: Bellezza, Eventi a Londra, Londra, Bellezza e Dintorni, Makeup, Viso e Corpo

Mega Haul Beauty di New York

 

20 Dicembre 2017

Ho scritto questo articolo circa 5 settimane fa e ancora non l’ho pubblicato per via dei vari impegni, ma eccomi qui a rimediare!

Circa un mese fa (ad Ottobre per essere precisa), sono stata in vacanza a New York, (anche se i viaggi in città secondo me e almeno per me, non sono una vera e propria vacanza rilassante, alla fine si cammina sempre e ci si stanca come non mai!). E’ stata la mia prima volta nella grande mela, ero stata in passato a Washington ed è stata un’esperienza incredibile sotto mille punti di vista. Vi farò un post per parlavi nello specifico della mia esperienza newyorkese, appena posso.

Da brava beauty addict, nonché beauty blogger, non posso non farvi un post con il mio mega haul di prodotti makeup e beauty acquistati durante il viaggio e i negozi che ho visitato.

Diciamo che sono partita parzialmente preparata. Questo perché seguo diverse vloggers Americane, che vivono dovunque in America, tranne che a New York (kathleen Lights, Teri Panosian, Sona Gasparin, Zabrena, Melissa Alatorre per citarne alcune). Mi sono preparata una lista di prodotti, di marche e di negozi da visitare, prima di partire. Però purtroppo una volta arrivata, si è rivelato leggermente più complicato di quanto pensassi, il trovare i negozi che volevo visitare (a parte Sephora, che è quasi ovunque). Poi è anche vero che il camminare qualcosa come 30000 passi ogni giorno per 7 giorni di seguito, vi farà passare qualsiasi voglia di andare in giro per negozi a qualsiasi shopaholic.

Comunque, lamentele a parte, ho una busta piena di prodotti di cui vi parlo oggi.

 

Per cominciare, ho scoperto le Pharmacies in America. Le Pharmacies sono quei posti, stile Post Office inglesi, dove si trova di tutto e di più, da vestiti ad alimenti e poi prodotti beauty e makeup. Nelle Pharmacies si trovano i più diffusi marchi da high street, ELF, Milani, Neutrogena, Cargo, Physician Formula, Maybelline, Cover Girl, L’Oreal, Rimmel e cosi via.

I prodotti ELF sono in vendita ovunque e ad un prezzo quasi ridicolo. Ho trovato pennelli ad un dollaro, come questi in foto per concealer e per ombretti e un altro per l’illuminante a $3. Ho preso anche la palette Mad for Matte nella tonalita’ calda dei marroni, ideale per l’autunno e che mi ricorda il Natcracker Sweet Smokey della Mac. Inoltre ho preso la Hd Powder e la Setting Powder ( che a quanto pare e’ il dupe perfetto della Translucent powder di Laura Mercier). Queste erano nella mia lista di prodotti da prendere.

Dopo diverse peripezie, sono riuscita a trovare Target in DownTown Manhattan. Tati, una youtuber, parla spesso di Target e dei suoi acquisti, quindi dovevo assolutamente trovarlo. Qui di particolare è la vendita dei prodotti Sonia Kashuk, Sia Tati sia Kathleen Lights parlano spesso della Sonia Kashuk e dei pennelli. In particolare cercavo il Numero 19, quello affusolato per polveri per il viso e l’ho trovato. Oh My God, è veramente morbido e mi è costato solo $17 e sembra veramente costoso, con un manico affusolato e ondulato. Favoloso ve lo raccomando.

Ma la marca che ha fatto più successo per me a New York è Milani. A Londra non si trova facilmente e costa più di quanto dovrebbe. Ho preso due rossetti nelle tonalità 65 e 71, una palette occhi 01 Must Have naturals e due blush, il Romantic Rose e il Berry Amore baked blush

20171113_074115-2.jpg

Da Sephora, stranamente non ho preso nulla. Un po’ perché ho pensato perché acquistare prodotti che trovo tranquillamente e allo stesso prezzo di Londra? Poi, io sono per lo più una High Street beauty blogger e quindi preferisco prendere prodotti che sono molto più economici ma pur sempre di qualità. Comunque ci sono passata sia a quella di Columbus Circle (vicino a Central Park) sia a quella di Times Square. Ho pensato di prendere qualcosa della Fenty, ma a dire il vero, non ero dell’umore giusto per acquistare questi prodotti. Ho cercato anche la Bum Bum Cream, di cui ho preso la confezione da viaggio da Selfridges, prima di partire. Ebbene, costava proporzionalmente più che a Londra. Inoltre, col fatto del tasso di cambio e la sterlina ai minimi storici, non mi sembrava proprio il caso di dare fondo al mio budget in questo modo e soprattutto far peso in valigia, quando posso acquistare le stesse cose allo stesso prezzo a casa.

20171113_074053-2.jpg

A Chinatown ho avuto la fortuna di trovare anche il negozio della Tony Moly e ho preso diverse maschere per il viso e per gli occhi.

I miei Regrets.

Mi dispiace solo di non essere riuscita a trovare o acquistare RCMA, la cipria in polvere tanto amata da Katleen Lights, o i prodotti Color Pop, non li ho visti da nessuna parte, cosi come i prodotti Glossier o quelli di Morphe Brushes o Sigma.

La maggior parte di queste marche sono disponibili qui a Londra ma solo online, per lo più su Beauty Cult o Beauty Bay, quindi avrò modo di provarli. (Nel frattempo infatti ho preso la RCMA da Beauty Bay).

Voi siete state a New York? Quali tipi di acquisti avete fatto? Avete intenzione di tornarci? Quali prodotti americani suggerite di provare o quali vi ispirano? Seguite qualche beauty blogger o vlogger americana che raccomandate?

Ciao Stelline, grazie per aver letto l’articolo.

Laura

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

6 pensieri riguardo “Mega Haul Beauty di New York

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...