Pubblicato in: Viso e Corpo

Wonder Pore – Detergente per il viso della Etude House

 

19 Settembre 2016

 

Wonder Pore – Detergente per il viso della Etude House
Wonder Pore – Detergente per il viso della Etude House

Felicità in questo momento è aver finito questo detergente per il viso, il Wonder Pore Deep Foaming Cleanser della Etude House. Francamente non ne potevo davvero più. Il perchè? Ve lo dico di seguito.

Ho acquistato questo detergente per il viso qualche tempo fa su Yes Style. Non scherzo se vi dico che comprare su questo sito è una trappola, una trappola per il mio borsellino! Le fotografie sono ben studiate e accostate in modo tale che non si possono ignorare le proposte di acquisto, fatta ovviamente in base alle nostre scelte. Ed eccolo piombare nel mio carrello, quasi come attirato da una calamita. L’online shopping è un attentato alle mie finanze. Qui lo dico e qui lo sottoscrivo.

Wonder Pore – Detergente per il viso della Etude House
Wonder Pore – Detergente per il viso della Etude House

Comunque ho preso questo detergente perchè ho associato sia il packaging sia il nome alla riduzione dei pori sul viso e da quando ho attenuato il problema acne, sto cercando di affrontare altri problemi e condizioni della pelle, appunto pori dilatati e macchie della pelle ( per questo presto un’altra review).

Il Deep Foaming Cleanser fa parte di una linea di prodotti per combattere i punti neri della Etude House, che va dalle maschere per il viso, alle essenze, passando per tonico e crema. Insomma, ho pensato potesse essere veramente valida vista la diversità e la sua popolarità.

Etude House è una delle brands coreane più conosciute e distribuite nel mondo, complice il fatto che sia tra le prime nei siti di prodotti Coreani e Asiatici ed è anche venduta su Amazon. Al contrario di molte altre aziende Coreane hanno anche un sito internet in Inglese da dove si può facilmente fare acquisti, e lo trovate qui www.etudehouse.com . Se osservate il loro sito, sembra di immedesimarsi in un ambiente per principesse, con gattini, vanity tables rose e fiori un luogo romantico per farsi cullare e trasportare. Insomma come presentazione non è male.

Il Deep Foaming Cleanser è un detergente per il viso denso e cremoso, che a contatto con le mani bagnate e massaggiandolo sul viso, diventa una schiuma grossa e compatta che copre interamente il viso. Contiene delle piccole particelle che mentre detergono il viso, puliscono a fondo i pori, rimuovendo le impurità e prevenendo il loro blocco. E fin qui tutto bene.

Nella confezione è evidenziato il motto del 10 in 1, una soluzione ultra efficace contro i pori

  1. Deterge i pori a fondo
  2. Minimizza i pori
  3. Controlla la produzione di sebo della pelle
  4. Idrata la pelle in profondità
  5. Raffina la pelle rendendola liscia
  6. Re-equilibra il Ph della pelle
  7. Elimina le cellule morte per rendere la pelle uniforme
  8. Mantiene l’elasticità della pelle
  9. Rimuove le cellule morte
  10. Deterge i pori rinfrescandoli al profumo di menta

Tra i suoi ingredienti vi segnalo i seguenti

Water, Glycerin, Stearic Acid, Myristic Acid, Peg-32, Potassium Hydroxide, Lauric Acid, Glyceryl Stearate, Peg-100 Stearate, Mentha Arvensis Extract, Mentha Piperita (Peppermint) Extract, Chamaecyparis Obtusa Water, Gentiana Lutea Root Extract, Kaolin, Eucalyptus Globulus Leaf Extract, Achillea Millefolium Extract, Artemisia Absinthium Extract, Arnica Montana Flower

 

Il che significa che come INCI non è male, ha una buona perventuale di menta e altre erbe.

Wonder Pore – Detergente per il viso della Etude House
Wonder Pore – Detergente per il viso della Etude House

Ed ecco la mia opinione.

Ciò che mi piace del detergente è la sua consistenza. Non è leggerissima quando si stende e non vanifica subito come la Cleansing Foam della Caudalie per esempio. Manca dell’erogatore che arieggia e fa creare schiuma, appunto come quello della Caudalie. È infatti  un tubo classico che si apre dal basso, con una capacità di circa 170 ml. Questo perchè la sua consistenza è meno liquido e molto più pesante, come se fosse una maschera.

Sono felice di aver terminato il detergente, non ne potevo davvero piùe ho deciso che non lo ricomprerò più. La sua profumazione è molto intensa ma di certo non è per i miei gusti. Nel sito si dice che profumi di menta, ma a me non sembra assolutamente.  I granuli per l’effetto scrub sono impercettebili.

Oltre alla fragranza non amo l’effetto che lascia sul viso appena sciaquato. Sembra che asciughi tutto come un aspirapolvere. Non è effetto scrub anche perche i granelli sono troppo piccoli, ma proprio di asciugatura della pelle. In questo senso è perfetto per chi ha la pelle grassa e tendente all’oleoso. Ogni volta che lo uso sembra quasi che la pelle “tiri”, e probabilmente è così  per essere efficace contro i pori dilatati.

In generale i pori si sono ristretti ma questo può esser dato anche dal fatto che uso costantemente il tonico, per esempio questo della Hanaka di cui vi avevo parlato qui e maschere specifiche.

Per queste ragioni il mio verdetto finale è che sono lieta di averlo finito e dubito lo ricomprerò, ma se siete curiose di provarlo potete acquistarlo qui su Yes Style e su Amazon e costa intorno a 11£.

Ciao Stelline alla prossima e grazie per essere passata a trovarmi.

 

Laura

 

 

 

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

2 pensieri riguardo “Wonder Pore – Detergente per il viso della Etude House

  1. Questa recensione mi conferma che faccio bene a evitare come la peste tutto quello che ha “foaming” nel nome perché quasi tutti vanno a seccare e far tirare la pelle, cosa che per me che già ho la pelle tendente al secco è tremenda. Anche per chi ha la pelle grassa comunque non sono il massimo temo dato che per contrastare questi detergenti aggressivi la pelle produce ancora più olio ottenendo l’effetto opposto da quello voluto…

    Liked by 2 people

  2. Della etude house punto da una vita il mascara in tre step di cui ho sentito parlare molto bene. Adesso che ho scoperto che esiste il sito inglese sarò ancora più tentata 😂 peccato per il detergente perché come inci ho visto decisamente di peggio!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...