Pubblicato in: Capelli, Londra, Londra, Bellezza e Dintorni, Viso e Corpo

Prodotti Indispensabili per il Freddo di Gennaio 2016

 

30 Gennaio 2016

 

Prodotti Indispensabili di Gennaio 2016
Prodotti Indispensabili di Gennaio 2016

 


Finalmente è arrivato il freddo anche a Londra! Dopo un autunno mite e un Dicembre da temperature primaverili, la neve si è intravista anche dalle mie parti. A me l’inverno piace cosi, rintanata in casa con una tazza di thè o cioccolata calda e un buon libro.

Per quanto mi piaccia l’inverno, la fredda brezza non è l’ideale per la pelle e per i capelli e quindi ho bisogno di proteggermi dalle temperature basse e dal vento gelido, nonchè disidratazione da termosifoni accesi. Ecco quindi l’occasione per presentarvi i miei prodotti salva-freddo, di questo periodo, che amo e di cui non potrei fare a meno. Curiose, cominciamo!

Continua a leggere “Prodotti Indispensabili per il Freddo di Gennaio 2016”

Pubblicato in: Makeup

I miei acquisti makeupposi di Ottobre 2015

30 Ottobre 2015

wpid-2015-10-03_20.43.09.jpg

L’autunno mi piace. È una stagione un pòmalinconica, però ha tutto un suo fascino.

Londra poi cambia completamente, i parchi diventano quasi dei dipinti costellati di tanti colori, i negozi cominciano le campagne di promozione verso il Natale, le vetrine si trasformano. I primi freddi, le pioggie, il rientro. Mi piacciono i colori più scuri che predominano ovunque, le serate in casa a mangiare vellutate calde, gli shows televisivi come Strictly Come Dancing. E soprattutto mi piace il cambio di stagione, nuove linee sia di vestiti sia di trucchi, i toni più scuri, le nuances meno appariscenti.

Ecco, in questo contesto, non posso non fare un post sui miei acquisti makepposi di stagione.

Per cominciare ho comprato

Maybelline New York The Blushed Nudes
Maybelline New York The Blushed Nudes

Palette Blushed Nudes di Maybelline. Avevo già’ preso la palette The Nudes di Maybelline, che adoro, e ho visto questa online. Purtroppo ancora non è in vendita a Londra, ma non potevo farmela scappare. L’ho comprata su Amazon a 11.90£ direttamente da Maybelline New York. Favolosa.

La Laque di Bourjois nella colorazione Marron Show
La Laque di Bourjois nella colorazione Marron Show

La Laque di Bourjois nella colorazione Marron Show. Avevo già preso questo smalto/lacquer nella colorazione Verde Smeraldo questa estate. Lo adoro e per questo ho deciso di acquistare la versione autunnale. Ho preso questa nella versione Marron Show, al costo di 6.49£. Beautiful. Disponibile su Superdrug.

Seventeen Ruby Gem Smalto
Seventeen Ruby Gem Smalto

Smalto Seventeen nella colorazione Ruby Gem. Brand economica in vendita solo da Boots, costo 2.99£. Colore fantastico, rosso sexy!

Lipstick True Colour di Sleek nella colorazione Cherry

Lipstick True Colour di Sleek nella colorazione Cherry. No mi serve, ma mi piace. Ovviamente per il prezzo 4.99£ non potevo non regalarmelo! È il mio must lipstick del perido. STUPENDO è dir poco.

Mascara Volume Glamour Effetto Push Up di Bourjois

Mascara Volume Glamour Effetto Push Up di Bourjois. I miei mascara si stanno seccando, quale occasione migliore per acquistarne uno nuovo! Non ho mai provato un mascara di Bourjois, quindi bring it on!

Eccovi i miei acquisti makeupposi di Ottobre. E voi, su cosa puntate per l’autunno? Qualche acquisto particolare già’ fatto o in programma?

Ciao Stelline alla prossima

Laura

Pubblicato in: Accessori, Londra

Bourjois Magic Nail Care

 

8 Ottobre 2015

Bourjois Magic Nail Care
Bourjois Magic Nail Care

A luglio vi ho presentato uno de miei solventi per smalto per unghie preferito: il Magic Nail Polish Remover della Bourjois, senza acetone e senza parabeni, che ha cambiato il modo di rimuovere lo smalto, almeno per me.

Il meccanismo di questo solvente mi è piaciuto talmente tanto che ho deciso di acquistare un prodotto simile della stessa Bourjois, che si chiama Bourjois Magic Nail Care. Come il solvente anche il Nail Care è un contenitore,  con un buco e la spugnetta intorno. La spugna è imbevuta di olio agli estratti di jojoba, che nutre e idrata sia le unghie sia le cuticule. Si usa, ruotando leggermente le dita una per volta all;interno del contenitore. Sentirete subito un leggero massaggio e l’olio rimarrà sulla sommità delle dita. Io in genere lo massaggio poi con le mani per far penetrare l’olio più a fondo e assorbire l’eccesso.

Il Bourjois Magic Nail Care  costa 5.99£ e lo trovate nei link qui sotto

Bourjois Magic Nail Care Treatment

lookfantastic.com

A me piace un sacco. La confezione è piccola e pratica da portare. L’olio è un olio per le mani, non lascia patine o mani oleose o scivolose, non si spreca e non sporca. È chiaro che dopo l’uso dovete aspettare un pò, ma ne vale la pena.

Verdetto da provare, vi assicuro che se lo acquistate non ve ne pentirete!

Ciao Stelline, come al solito, alla prossima e grazie per aver letto l’articolo.

Laura

Pubblicato in: Bellezza

Magic Nail Polish Remover della Bourjois

20 Luglio 2015

Magic nail Polish remover Bourjois
Magic nail Polish remover Bourjois

Oggi vi presento uno dei miei solventi per smalto per unghie preferito. L’ho scoperto di recente, anche se, sono consapevole sia presente nel mercato da diverso tempo, ormai. Ho sempre dubitato della sua efficacia e ho pensato, erroneamente, potesse irritare la pelle delle dita e non fosse efficace come un normale solvente.

Alla fine mi sono convinta, l’ho comprato e ancora mi chiedo come abbia potuto vivere senza fino a questo momento! È il Magic Nail Polish Remover della Bourjois, un solvente senza acetone e senza parabeni, che ha cambiato il modo di rimuovere lo smalto.

Si presenta come un contenitore in plastica (esiste nella versione da 75ml e mini) con all’interno una spugnetta nera, con un buco in mezzo, di circa 5 mm. La spugna è morbida e imbevuta di liquido solvente che si allarga appena inserite il dito. Non è lineare ma ha delle curvature, che aiutano la rimozione dello smalto, quando appunto inserite il dito all’interno. Alternativamente si inseriscono le dita nella boccetta e si gira, per qualche secondo, fino a che lo smalto non è completamente rimosso.

È favoloso, non sporca, non cola e non unge e soprattutto non asciuga e non secca le wpid-20150719_094306.jpgunghie e le cuticule come molti altri solventi invece fanno. Non lascia macchie e rimuove davvero tutto in pochi secondi. È molto pratico anche per viaggiare. Non vi nego che l’odore è tipico di un solvente per unghie, ma non è intenso e direi quasi piacevole. Nella confezione si dice che il profumo sia sorbetto fruttato e vaniglia, io contesto questa affermazione!

Io lo uso per rimuovere sia lo smalto normale sia i lacquers e va bene per entrambi. Non posso dire la stessa cosa per i shellac, ma sostanzialmente perchè non porto shellac o unghie in gel o rifatte in generale. Quindi su questo non saprei dire. Inoltre, sostiene di rimuovere lo smalto in un minuto. Io confermo che rimuove abbastanza rapidamente, ma non saprei dire se sia esattamente un minuto. Dipende soprattutto da quanto “strong” sia lo strato dello smalto/lacquer.

Eccovi gli ingredienti qui sotto. È  arricchito di olio di mandorle, con proprietà emollienti, ideale per le mani.

ETHYL ACETATE, ISOPROPYL MYRISTATE, PARFUM (FRAGRANCE), PANTHENOL, TOCOPHERYL ACETATE, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL, HEXYL CINNAMAL. 11BMO002-1

Esiste anche la versione per mani e piedi che vi segnalo qui. Presumo la differenza risieda soprattutto sulla dimensione del flacone.

Qui a Londra costa 4.99£ e si trova in diverse rivendite che trattano la Bourjois da Boots, Superdrug e online anche Asos, Amazon, Feel Unique e Lookfantastic.

Bourjois Magic Nail Polish Remover 75 ml

Il Magic Nail Polish Remover è di gran lunga uno dei miei solventi per unghie preferiti e ve lo consiglio vivamente. Se non lo avete ancora provato, fatelo, ne vale la pena.

In alternativa, credo anche che molte aziende ultimamente abbiamo un prodotto simile, non ultime la Essence e la Kiko. Se avete esperienze simili o avte provato prodotti di questo tipo, fatemi sapere!

Ciao Stelline, come al solito, alla prossima e grazie per aver letto l’articolo.

Laura