Pubblicato in: Bellezza, Viso e Corpo

Recensione Sugar Scrub della PHB Ethical Beauty

 

31 Gennaio 2017

 

wp-1485682219136.jpg
Sugar Scrub – PHB Ethical Beauty

 

 

Qualche giorno fa, ho postato la foto, che vedete qui sopra, su Instagram e sono stata particolarmente stupita dall’interesse che ha generato in molte persone.

Ho scoperto la PHB Ethical Beauty solo di recente, grazie ad una serie di prodotti inclusi nella Lovelula Beauty Box (la box di prodotti di bellezza bio e naturali in abbonamento mensile, disponibile a Londra) degli scorsi mesi. In particolare sono stata piacevolmente colpita da questo scrub per il corpo, a base di zucchero, di cui vi parlo di seguito.

PHB Ethical Beauty è una brand inglese, di prodotti non solo vegani, cruelty free, organici e naturali, ma soprattutto eticamente creati e con tanto di certificazione Halal (che può essere quindi estesa a Kosher). Qualche chiarificazione su questa frase. PHB è l’acronimo di Pure, Handmade, British, ovvero Puro, Fatto a mano e Britannico, 3 parole che riassumono la filosofia alla base dell’azienda. Halal/Kosher sono le certificazioni di stampo religioso, rispettivamente musulmano ed ebraico, per tutti i prodotti, non solo beauty, che sono considerati puri. Tutte le categorie con questa certificazione sono create con ingredienti e procedure considerati puri, nel rispetto della tradizione e delle “regole” religiose. Se vi capita di passare per Londra, vedrete spesso il loro loghi, per lo più in certe zone, sia in negozi sia in ristoranti. PHB Ethical Beauty è un’azienda familiare e a detta loro devolvono il 20% dei loro ricavati in beneficenza. Non male!

 

wp-1485682268993.jpg
PHB Ethical Beauty

 

Lo Sugar Scrub di cui vi parlo ora si trova in 6 diverse fragranze: alla Lavanda e Ylang Ylang, all’avocado e oliva, alla melaleuca, al pompelmo rosa, alla menta e all’arancia e lime. Io ho provato il primo alla Lavanda e Ylang Ylang, ormai diverse volte.

Lo scrub è compatto a forma di sapone, ed è un concentrato di zucchero di canna, arricchito di burro di cacao e erbe, in base alla fragranza scelta. Lo zucchero di canna in granuli permette di esfoliare, rimuovere le cellule morte della superficie della pelle e soprattutto attivare la circolazione, mentre il burro di cacao idrata e rende la pelle più morbida.

La sua compattezza permette di usare lo scrub a mo’ di sapone e non scivola via dalle mani. L’ho usato sia in doccia sia durante il bagno e devo dire che quando sono immersa nell’acqua ha un effetto più gentile e meno aggressivo. Se usato su pelle quasi asciutta graffia parecchio e può essere abbastanza forte. Ha un effetto esfoliante notevole e secondo me la giusta proporzione di parte “oleosa”. A volte gli scrub eccedono di oli che poi sono più difficili da risciacquare.

Come scrub, può essere veramente vigoroso e a volte anche “graffiante” per intenderci. Non si può usare sul viso perché’ è veramente “forte” o su zone delicate, è perfetto per il piedi e per il corpo (ma da maneggiare con cura e gentilezza).

 

wp-1485682230286.jpg
Sugar Scrub Lavender Ylang Ylang – PHB Ethical Beauty

 

In quanto alla fragranza, lavanda e Ylang Ylang si avverte mentre usate lo scub ma non persiste sulla pelle dopo l’uso ( peccato)! È consigliato di usarlo 2 volte a settimana, ma su di me, preferisco una volta sola. Direi che ha anche un’ottima durata, non posso ancora quantificare quante volte, perché’ non l’ho ancora terminato. Aggiornerò questo articolo a suo tempo.

 

 

Un aspetto che amo particolarmente di questo scrub è che, al contrario di molti altri scrub a base di micro-granuli, questo è a base di zucchero che ovviamente si scioglie nell’acqua. Ho letto di recente delle critiche sui micro-granuli soprattutto quelli di “plastica” per i loro effetto inquinante e potenziale causa di morte per i pesci, Qui nel Regno Unito i micro-granuli così  verranno bannati quest’anno, mentre negli Stati Uniti sono già stati proibiti.

Tra i suoi ingredienti vi segnalo i seguenti

 

Sucrose (Sugar), Theobroma Cacao (Cocoa Butter), Lavandula Angustifolia (Lavender) Oil, Cananga Odorata (Ylang Ylang) Flower Oil, Lavandula Officinalis (Lavender) Flowers. Occurs Naturally:: *Geraniol, *Limonene, *Linalool, *Benzyl alcohol, *Benzyl salicylate, *Eugenol, *Geraniol, *Isoeugenol, *Benzyl benzoate, *Farnesol. – See more at: http://www.phbethicalbeauty.co.uk/organic-fairtrade-vegan-paraben-free-halal-cruelty-free-body-care/bath-shower/sugar-scrubs/lavender-ylang-ylang#sthash.LNo3xmAw.dpuf

 

Qui a Londra si trova in vendita presso il sito della Lovelula, che distribuisce anche all’estero e sul sito della PHB Ethical Beauty, ad un prezzo molto basso per essere un prodotto certificato, costa infatti 4.95£ per 100 mg di prodotto. In Italia, si trova in vendita presso il sito Ecco-Verde che vi segnalo qui al costo di 5.99 euro.

 

Verdetto finale: lo consiglio vivamente. Se avete una pelle sensibile, vi consiglio di non strofinare vigorosamente e di concentrarvi solo nelle zone che hanno bisogno di un’esfoliazione più marcata!

 

Ciao Stelline alla prossima e grazie per aver letto l’articolo

 

Laura

 

PS: Se ancora non mi seguite su Instagram, mi trovate qui https://www.instagram.com/bellezzainthecity/

Autore:

Un'appassionata di bellezza a Londra. Vi porterò a conoscere il mondo della bellezza londinese, dalle innumerevoli possibilità di scelta su prodotti, accessori, negozi, centri di bellezza parlando anche un pochino di gossip. Per tutte le Italiane e non che sognano e amano Londra. Per tutte coloro che ci vivono stabilmente o ci verranno di passaggio.

15 pensieri riguardo “Recensione Sugar Scrub della PHB Ethical Beauty

  1. Non sono una fan degli scrub commercializzati perchè amo prepararli in casa, ho una strana pelle che muta le sue esigenze in base a non si sa che congiunzioni astrali quindi non mi va di avere 80 barattoli da usare una volta ogni 2 mesi, però essendo una enorme amante delle saponette ho acquistato gli scrub lavanti, ovvero le saponette che contengono i noccioli di mandorla/albicocca micronizzati.
    Mi piacciono quasi di più dello scrub classico soprattutto per le gambe dove ho un bisogno maggiore di “grattuggiare”, il formato solido è davvero comodo per dosare la scrubbosità e questa versione allo zucchero è particolarmente interessante…

    Liked by 1 persona

  2. interessante davvero, solitamente mi cimento a prepararmi gli scrub in casa, ma in questa versione mi sembrano più comodi.
    La notizia che bannerranno i granuli sintetici anche in Italia è una gran bella notizia 👍

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...